Albo d'oro Caduti del Lazio nella prima guerra mondiale 1915 - 1918


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Emanuele Messeni

ANCHE A POVE C’ERANO GLI ULIVI

Edizioni dal Sud

 

 

Uno struggente viaggio nella storia della propria famiglia e nella storia d’Italia.
Emanuele Messeni, professore di Rutigliano (Ba), riporta alla luce la storia dello zio Domenico Messeni, ufficiale degli arditi del IX Reparto d’Assalto, agli ordini del Maggiore Giovanni Messe, conosciuto solo dai racconti di famiglia perché ferito a morte sul massiccio del Grappa, a Col della Berretta, il 26 ottobre 1918 e morto il 27 ottobre, a pochi giorni dalla fine della grande guerra. Aveva solo 20 anni.

L’autore, servendosi di un laborioso ed accurato lavoro d’archivio, compie un viaggio nella memoria, vissuto con intensa emozione, per ricostruire in particolare l’ultima fase della guerra che richiese, dopo la disfatta di Caporetto, il sacrificio di un’intera generazione non ancora maggiorenne, in uno dei periodi più sconvolgenti della storia d’Italia.

Pagg. 132, illustrato, € 15,00

I Edizione Ottobre 2015 - Edizioni dal Sud, Via Dante Alighieri, 214 – BARI