Albo d'oro Caduti del Lazio nella prima guerra mondiale 1915 - 1918


Libro del mese

 

 

 

 

 

 

 

 

 

IL PREZZO DELL’ONORE

   La storia della Brigata Sassari e dell’8° Reggimento Bersaglieri nelle vicende di Giovanni e Alberto Riva Villa Santa

 

     di Paolo Volpato e Aldo Stevanin

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La Grande Guerra non è solo il primo accadimento storico di portata globale, ma anche la somma di migliaia di storie minori, di famiglie che sul fronte militare hanno immolato, loro malgrado, la vita dei propri cari, restandone per sempre segnate.

Ne è prova e paradigma la storia della famiglia Riva Villa Santa, formata da un ufficiale di Cortenuova di Bergamo e da una donna di Cagliari, oltre che dai figli nati da un’unione felice che sarà purtroppo stravolta dalla guerra.

Lasceranno la loro vita nelle trincee del fronte italo-austriaco non solo il capofamiglia Giovanni Riva, comandante del I Battaglione del 151° della Brigata Sassari, caduto sulle Melette dell’Altopiano di Asiago, ma anche il giovanissimo figlio Alberto, bersagliere ardito, morto a soli diciotto anni a pochi minuti dal fatidico armistizio e ultima medaglia d’oro al valor militare dell’Esercito Italiano.

Nel volume presentato, lo storico Paolo Volpato inquadra le vicende militari che hanno vissuto i due protagonisti, in un viaggio nelle battaglie e nei luoghi che restituiscono ancora oggi il vissuto drammatico di Giovanni e Alberto. Il pronipote Aldo Stevanin ripercorre attraverso i documenti conservati dalla famiglia le loro esistenze, calandosi nella vita italiana di inizio secolo, e provando a riviverne il quotidiano, esplorando gli ideali, i sentimenti e le sofferenze degli uomini e delle donne della famiglia Riva Villa Santa coinvolti nel turbine della guerra.

La memoria dei Caduti della famiglia Riva Villa Santa, è parte della più complessa epopea di quei reparti militari -la Brigata Sassari e i Bersaglieri - che si sono distinti durante il primo conflitto mondiale, adempiendo fino in fondo al loro dovere in nome di ideali che a distanza di cento anni si ritrovano nelle pagine di questo volume.

ITINERA PROGETTI EDITORE 2016 BASSANO DEL GRAPPA